A MILLESSIMO È PRONTA A PARTIRE LA XXIII FESTA NAZIONALE DEL TARTUFO

Set 07 2015

A MILLESSIMO È PRONTA A PARTIRE LA XXIII FESTA NAZIONALE DEL TARTUFO

Sarà un  ‘viaggio al centro del gusto’ come recita lo stesso claim dell’evento, la XXIII edizione della Festa nazionale del Tartufo organizzata dal Comune di Millesimo e in programma da venerdì 25 a domenica 27 settembre. Alla realizzazione dell’evento hanno collaborato soggetti istituzionali e associativi, a partire da Regione Liguria, Camera di Commercio di Savona, Associazione Nazionale Città del Tartufo, Confcommercio, CIV- Centro Integrato di Via, proloco e tanti tra associazioni cittadine operatori. “Non è mancato – sottolineano Pietro Pizzorno e Andrea Manconi, rispettivamente sindaco e assessore alla promozione turistica del Comune di Millesimo –   l’ineguagliabile sostegno dell’Associazione dei Tartufai e Tartuficoltori Liguri. In questi giorni di festa, capaci di attirare sul territorio flussi di visitatori interessati a una conoscenza approfondita del tartufo, attraverso la storia e i sapori della nostra valle, portiamo il saluto dell’amministrazione comunale a tutti coloro che si prodigano per l’organizzazione di questa manifestazione che rinnova un’importante tradizione”.

Come sempre, il pregiato fungo, nelle sue due qualità bianco e nero, sarà al centro della rassegna che ospiterà momenti dedicati alla gastronomia, una mostra mercato allestita nella prestigiosa cornice di uno dei ‘Borghi più belli d’Italia’ con ricche botteghe artigiane, spettacoli itineranti e musica. Tutto il centro storico di Millesimo sarà coinvolto dall’importante manifestazione che dedicherà spazio anche all’approfondimento con convegni tematici e installazioni artistiche.

“Le numerose edizioni e l’esperienza degli addetti ai lavori – proseguono dall’amministrazione comunale – hanno permesso a questa manifestazione di maturare nel tempo diversi punti di forza, consolidando il suo ruolo di traino alla valorizzazione delle risorse del territorio”.

I risultati raccolti in questi ventitre anni hanno permesso di fregiare l’edizione 2015 del logo AnciperExpo su indicazione dell’Associazione Nazionale Città del Tartufo che fa parte della rete delle associazioni di identità per la promozione del patrimonio enogastronomico, artistico e culturale italiano.