BONDENO È PRONTA PER CENTENARIA FIERA DI OTTOBRE E SAGRA DEL TARTUFO

Ott 07 2015

BONDENO È PRONTA PER CENTENARIA FIERA DI OTTOBRE E SAGRA DEL TARTUFO

La Città di Bondeno, coadiuvata dall’Associazione Tartufai Al Ramiol è pronta a presentare la Centenaria fiera di Ottobre, la più antica manifestazione del Comune, che affonda le sue radici nelle antiche fiere agricole e che sarà caratterizzata per l’alta offerta gastronomica della Sagra del Tartufo, giunta quest’anno alla sua undicesima edizione.

L’Associazione, da anni impegnata assieme alle Città del Tartufo per promuovere i territori vocati alla produzione spontanea del prezioso fungo ipogeo, continua la sua campagna di sensibilizzazione all’approccio con il tartufo, cercando di indirizzare i propri clienti su abbinamenti gastronomici ben individuati, proponendo piatti tipici della cucina ferrarese e rivisitazioni a base di vero tartufo ed inserendo di anno in anno alcune novità.

Il 2015 sarà l’anno dedicato al BBQ ed alle cotture slow and low proposte dal team TRUFFLE ON FIRE che si è aggiudicato il primo posto al campionato “Griglia day 2015”.

Una bellissima mostra fotografica sarà allestita presso la tensostruttura principale: un reportage fotografico in bianco e nero, che ritrae i tartufai di Bondeno durante le loro ricerche, accompagnati dai fidi compagni, realizzata dal fotografo Lauro Casoni, intitolata “il Tartufo di Bondeno”.

Durante gli orari di apertura sarà inoltre possibile scattarsi una foto ricordo rivestendo i panni di un vero tartufaio, con tanto di tartufo, cane e vanghetto (“ramiol” nel dialetto locale).

La manifestazione si svolgerà, come per l’edizione precedente, presso l’estivo del Centro 2000: imponente villa liberty, recentemente restaurata, dopo gli eventi sismici del 2012, situata in Viale Matteotti, con ingresso da viale Pironi, a lato del campo del Tennis Club.

La cucina aprirà nelle giornate del 9, 10, 11, 16, 17, 17 Ottobre, tutte le sere dalle ore 19 alle 23 e la domenica anche a mezzogiorno.

La prenotazione è gradita ed assicura la possibilità di non perdere questo evento, contattando i seguenti numeri telefonici: 3881142735 e 3484046740.

Le iniziative della Fiera di Ottobre si svolgeranno invece da giovedì 8 a martedì 13 ottobre. La storica rassegna sarà anche un’occasione di incontro con una delegazione di Dillingen, comune gemellato, che proporrà al pubblico le birre tipiche bavaresi. L’ambasceria tedesca sarà in città già giovedì.

Nel corso della sei giorni sono in programma ben 37 eventi, tra mostre, stand enogastronomici, presentazione di libri, convegni, laboratori e disfide ai fornelli.

La fiera sarà anche il ‘contenitore’ di “Pane in festa”, kermesse organizzata dall’associazione “Panarea” dedicata al tradizionale pane ferrarese, ma non solo. Tra le altre cose, al Borgo del pane, lo spazio festa di viale della Repubblica, sabato 10 ottobre alle 20 si rievocherà l’antica cottura a legna delle forme di Parmigiano Reggiano, una tradizione millenaria.

Il taglio del nastro della “Centenaria fiera” è previsto alle 17,30 di venerdì 9 ottobre, alle 17,30 in viale della Repubblica. Il giorno precedente, giovedì, alle 15,30 al Centro2000 sarà inaugurato l’anno accademico 2015-2016 dell’Utef bondenese, l’università per l’educazione permanente.

“La Centenaria fiera è l’evento della tradizione per eccellenza, rappresenta la nostra identità e la nostra storia, anche culinaria, di cui andiamo orgogliosi. Il patrimonio dei nostri cibi e la varietà dei nostri prodotti ci rendono un territorio unico e ambito, come il successo della recente partecipazione dei nostri tartufai a Expo ha recentemente dimostrato”, dicono il sindaco Fabio Bergamini e l’assessore Simone Saletti.

“La partecipazione ad Expo è stata un’occasione per promuovere Bondeno da un punto di vista turistico”, spiega il presidente de Al Ramiol Mattia Bagnolati, “L’idea è quella di unire tutte le attrattività che la nostra terra offre, legandole al prodotto tartufo ed al fiume Po. Per questo motivo abbiamo voluto creare una pubblicità moderna con uno slogan ben preciso: Visit Bondeno: the land of truffle along Po river. Vogliamo essere i promotori di questa iniziativa e stiamo pensando alla realizzazione di un portale web dedicato: Bondeno è un patrimonio che dobbiamo saper valorizzare, unendo tutti i soggetti e tutte le forze che già stanno lavorando a questo scopo”.

programma Fiera di ottobre

Il menù:

SECONDI PIATTI anteprima menu ANTIPASTI PRIMI PIATTI