AMANDOLA

Descrizione

Descrizione

Amandola è un piccolo centro medievale situato sul versante orientale del Parco Nazionale dei Monti Sibillini e sulla sinistra orografica del fiume Tenna e raggiunge i 550 metri sopra il livello del mare. Il paese deve il suo nome alla pianta del mandorlo che un tempo doveva primeggiare nella zona. Rappresenta uno dei più importanti centri storico-culturali dei Monti Sibillini. È caratterizzato da un patrimonio ambientale e paesaggistico di grande valenza per la molteplicità dei paesaggi presenti: le montagne aspre e selvagge, le valli disegnate dai fiumi e i piccoli borghi ben incastonati sono gli elementi che lo rendono straordinario. Il centro storico, al quale si accede tramite una porta merlata, è adagiato su tre colli e si compone di architetture civili e religiose, di imponenti e sontuosi palazzi, di nascosti e graziosi vicoli. Dal Belvedere si può avere una meravigliosa vista sul lato orientale del parco. Considerata a buon diritto la” porta est” di accesso al Parco Nazionale dei Monti Sibillini, con il Museo Antropogeografico, offre l’opportunità di conoscere tutti gli aspetti che compongono l’ambiente, avendo poi la possibilità di rinvenirli e osservarli nel territorio. Di particolare importanza Piazza Umberto I, o piazza alta, antico nucleo sociale e religioso della località, che ospita il teatro storico “La Fenice” e il torrione del Podestà, di epoca quattrocentesca. Tra gli edifici sacri si ricordano anche il convento di San Bernardino, o convento dei Cappuccini, costruito nel 1540 e la chiesa di Santa Maria a Piè d’Agello. Fuori porta si trova il complesso romanico dedicato ai Ss. Rufino e Vitale (fondato nel sec. VI) e a 5 km dal centro storico si erge l’abbazia dei Santi Vincenzo e Anastasio. Dal punto di vista gastronomico, Amandola è rinomata per il tartufo bianco pregiato che viene dai suoi boschi ed è anche area di produzione della Mela rosa dei Monti Sibillini, presidio Slow Food.

In autunno si tiene “Diamanti a Tavola” – Fiera del Tartufo Bianco Pregiato dei Sibillini. Da quasi vent’anni anima il centro storico con stand enogastronomici ricchi di piatti profumati al tartufo e piatti della tradizione.

Tra le festività ricorrenti si ricorda il Carnevale de li Paniccia’ e, alla fine di agosto, l’antica rievocazione storica delle Canestrelle.

Il lago di San Ruffino rappresenta un’ulteriore risorsa per gli amanti dell’aria aperta e per gli sport praticabili.

Elenco feste del tartufo:

  • Diamanti a Tavola (i primi due weekend del mese di novembre). La peculiarità della festa è dovuta al fatto che sono gli stessi tartufai (cavatori) del luogo a mettere in mostra e a vendere i loro tartufi, dopo aver passato a setaccio con i loro cani i boschi all’interno del territorio dei Monti Sibillini.
  • “Festival del Tartufo nero Pregiato e di prodotti tipici del Territorio” nel mese di marzo
  • “Festival del tartufo nero estivo” nel mese di luglio in abbinamento al “Festival del gelato artigianale “dal primo dicembre al 15 marzo e lo Scorzone, dal 1 giugno al 31 agosto e dal 1 ottobre al 31 dicembre

 

Elenco piatti tipici:

  • La Fregnaccia
  • Lo N’griccio
  • La Crispella
  • La Coppa Maritata

https://www.bandierearancioni.it/approfondimento/ricette-tipiche-della-citt%C3%A0-di-amandola

 

Elenco monumenti, luoghi d’ interesse ambientale naturale:

  • Piazza Risorgimento
  •  Abbazia di SS Ruffino e Vitale
  • Lago di San Ruffino
  •  La Chiesa di San Francesco ( al momento chiusa)
  •  Museo Antropogeografico
  •  Teatro La Fenice ( al momento chiuso)
  • Torrione del Podestà
  • Piazza Umberto 1 con panoramica Monti Sibillini
  • Museo Opere D’arte
  • Museo del Paesaggio
  • Le Cinque Fonti
  • Il Ponte Romanico
  • Passeggiata tra i vicoli storici 
  • Campo Lungo Rifugio e Monte Amandola
  • Elenco associazioni legate al tartufo:
  • ATAM ASSOCIAZIONE TARTUFAI MONTI SIBILLINI  3335278275 Mandozzi Alberto

Indirizzi:

PEC: comune.amadola@emarche.it

mail: protocollo@comune.amandola.fm.it

– DELEGATO e SINDACO: Dott. Ing. Adolfo Marinangeli

  mail: sindaco.amandola@gmail.com

– IMPIEGATO COMUNALE: Pezzola Stefano

  mail: segreteria@comune.amandola.fm.it

Contatti

Contatti

Location

AMANDOLA
Get directions

Contact

AMANDOLA
  • By admin
  • Email: redazione@avinews.it
[contact-form-7 404 "Not Found"]