LE CITTÀ DEL TARTUFO TORNANO A EXPO PER UN DOPPIO APPUNTAMENTO

Ott 20 2015

LE CITTÀ DEL TARTUFO TORNANO A EXPO PER UN DOPPIO APPUNTAMENTO

(Avi News) – Milano, 20 ott. – Dopo la positiva esperienza che ha visto protagoniste le Città del Tartufo a Expo, nella settimana a cavallo tra fine settembre e inizio ottobre, l’Associazione Nazionale che le rappresenta, insieme a cinque dei suoi territori, torna all’esposizione universale di Milano, ancora ospite di Cascina Triulza, lunedì 26 ottobre. L’occasione è data dall’ultimo dei Lunedì di Triulza dedicato alla buona alimentazione e alle sue buone pratiche. Nell’ambito della giornata, quello con le Città del tartufo sarà un lungo pomeriggio diviso in due sezioni, la prima convegnistica guidata dalla Regione Molise, l’altra degustativa e sensoriale animata dai Comuni di Millesimo (Sv), Fabro (Tr), Apecchio (Pu) e Sant’Angelo in Vado (Pu).

A partire dalle 15.30, ci sarà un momento di riflessione sulla corretta comunicazione legata al tartufo e sull’impegno che l’Associazione pone da anni per una giusta promozione, rispetto alla qualità e alla tracciabilità del prodotto, alla difesa del territorio e dell’ambiente tartufigeno, al miglioramento delle condizioni delle tartufaie naturali e alla rinnovabilità della risorsa. In questo l’associazione è sostenuta da un percorso scientifico e di sperimentazione sul campo sviluppato da tre realtà che saranno presenti all’incontro per portare la loro testimonianza: il Centro nazionale Studi del Tartufo di Alba, il Centro sperimentale di tartuficoltura di Sant’Angelo in Vado e il Centro di ricerca e sperimentazione per la produzione di piantine tartufigene di Campochiaro (Cb).

Il secondo momento, a partire dalle 17.30, ospiterà un workshop con degustazioni animato dalle quattro città che guideranno i partecipanti alla scoperta delle loro peculiarità. Le parole chiave saranno cultura, tradizione e alimentazione ovviamente legate dal filo conduttore rappresentato dal tartufo. Il pregiato fungo, che unisce da nord a sud diversi territori italiani dal Piemonte alla Campania, sarà al centro delle iniziative, come eccellenza della tavola, anche in abbinamento alle tipicità territoriali, e come prodotto culturale.

L’esperienza delle Città del Tartufo a Milano si prolunga ancora grazie a un’altra iniziativa che coinvolge San Giovanni d’Asso. La cittadina in provincia di Siena, sede operativa dell’Associazione Nazionale Città del Tartufo, che parteciperà, martedì 27 ottobre, ai Chioschi dell’Umanitaria,  a pochi passi dal centro storico di Milano, alla giornata fuori Expo della Regione Toscana. A partire dalle 11.45, proporrà degustazioni guidate e presenterà le sue tipicità gastronomiche, per prendere poi parte, nel pomeriggio, all’evento organizzato dalla rivista The Florentine. In questo spazio, verrà anche presentata la sua Mostra mercato del Tartufo bianco delle crete senesi, in programma 7 e 8, 14 e 15 novembre,  e proposti , in degustazione, piatti tipici della località toscana.

 

Carla Adamo